Carinaro

Generazione Futuro: cinque proposte per la comunità

 CARINARO. I ragazzi di Generazione Futuro presentano cinque proposte per la comunità di Carinaro.

“Proposte – spiegano dal movimento giovanile di Futuro e Libertà – che hanno anche lo scopo di rendere l’attività dell’amministrazione comunale più trasparente ed efficiente rispetto a quelle che sono le relazioni tra politica e società civile”.

“Crediamo – sottolineano – che attraverso queste iniziative i cittadini di Carinaro potranno più facilmente partecipare alla gestione della propria città, sperando nell’ascolto e nell’interesse dell’amministrazione comunale”.

Domenica 18 novembre, dalle 9.30, Generazione Futuro scenderà in piazza per la presentazione delle proposte, auspicando un’ampia partecipazione popolare, soprattutto dei giovani.

Le 5 proposte sono, nell’ordine:

WI-FI GRATUITO
Internet oggi rappresenta sempre più uno strumento fondamentale per la vita quotidiana, di ognipersona, per informarsi, conoscere, comunicare con il mondo, anche per svolgere meglio in tempi rapidi tante attività professionali, ricreative e sociali. Quindi chiediamo la realizzazione di alcune aree di maggiore frequenza (piazza Trieste, villa Comunale “Sepe”), con connettività wi-fi gratuita.
CONSIGLIO COMUNALE ON-LINE
Una proposta per vivere la politica con partecipazione e trasparenza. Accrescere la partecipazione dei cittadini e la trasparenza della politica, elevare il semplice cittadino al grado di conoscenza, stimolare e accrescere il grado di responsabilizzazione del rappresentante politico avvicinandolo al cittadino. Quindi chiediamo al Sindaco e l’Amministrazione comunale di effettuare le riprese in audio e video del Consiglio Comunale da trasmettere in diretta sul web. (Per minimizzare le spese a carico dell’ente si può utilizzare una piattaforma live streaming gratuita)
QUESTION TIME
Nel momento più difficile che la politica ha ad apportarsi con i cittadini, chiediamo che sia istituito il Question Time con seduta mensile, dando possibilità a tutti i cittadini di partecipare a 360° alla vita della propria città.
MAGGIORE SORVEGLIANZA
Potenziare la sorveglianza delle forze di sicurezza nei luoghi di maggiore aggregazione giovanile.
RINUNCIA DEL GETTONE DI PRESENZA
Dimostrare ai cittadini un impegno concreto e responsabile da parte dei politici locali: un impegno simbolico per amore della città, rinunciare al gettone di presenza da parte dei consiglieri comunali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico