Campania

Scampia: carabinieri a caccia di latitanti, armi e droga

 NAPOLI.I carabinieri del comando provinciale di Napoli sono tornati a Scampia, quartiere a nord di Napoli doveè in atto una guerra di camorra tra il clan degli scissionisti e la cosca dei “girati”.

Non solo.Controlli nelcomplesso di edilizia popolare situato in via Labriola, denominato “Sette palazzi”, e anche abitazioni e garage nel quartiere limitrofo di Secondigliano. Nell’operazione sono impegnati anche i carabinieri subacquei che stanno ispezionando la rete fognaria nella zona tra piazza Zanardelli, Vico Censi e rione dei Fiori.

I militari dell’Arma sono a caccia di armi e droga e di latitanti. Con loro stanno collaborando operai del Comune e vigili del fuoco che stanno curando l’abbattimento di cancellate e muri eretti allo scopo di intralciare un eventuale arrivo delle forze dell’ordine. Smantellati anche alcuni impianti di videosorveglianza all’esterno delle abitazioni di camorristi e pregiudicati della zona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico