Volla

Nuovo stadio, il Consiglio non decide: rinvio e polemiche

 NAPOLI. Rinvio e polemiche per la seduta monotematica del Consiglio Comunale di Napoli che doveva affrontare la questione della realizzazione del nuovo stadio in città.

Il rinvio è scaturito da una votazione ammessa dal presidente del Consiglio, Raimondo Pasquino, sulla scorta di una missiva inviata dall’assessore allo Sport, Giuseppina Tommasielli. Nella lettera si evidenziava che il 27 novembre scade il termine ultimo per la presentazione della manifestazioni di interesse e dunque si ritiene che la seduta debba essere rinviata a data successiva, con le proposte già sul tavolo.

Ma è stata l’assenza del sindaco Luigi de Magistris, che ha provocato dure reaizioni ed è stata stigmatizzata prima dal consigliere di Fli, Andrea Santoro e poi dal capogruppo della Federazione della Sinistra, Alessandro Fucito, che chiedevano al primo cittadino di relazionare sull’incontro a Roma con il Governo centrale, il 30 ottobre scorso. Il sindaco, ha fatto sapere il suo vice, Tommaso Sodano, era impegnato al Comune per convocare una riunione con i parlamentari napoletani.

La mancata partecipazione del sindaco ha provocato dissensi, ma dovrebbe essere lo stesso vicesindaco Sodano a relazionare in aula sulla situazione relativa agli emendamenti al Decreto Legge del Governo che prevede una dilazione dei debiti di alcuni comuni.

VIDEO

In aula è in discussione un ordine del giorno, presentato all’unanimità dai gruppi consiliari, sullo spostamento della data di trasferimento del Mercato Ittico napoletano da via Duca degli Abruzzi, previsto per domani, al centro agroalimentare di Volla.

L’obiettivo è rinviare a gennaio, garantendo le vendite del periodo natalizio, il trasferimento previsto da deliberazioni delle precedenti amministrazioni, anche se ci fu un emendamento al Bilancio di Previsione 2011 che chiedeva all’Amministrazione di valutarne la possibilità che non ci fossero cambi di sede per il ‘mercato del pesce’.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico