Campania

Napoli, guida un bus di studenti mentre è “fatto” di cocaina

 NAPOLI. Alla guida di un bus con a bordo 50 liceali dopo che aveva assunto cocaina e cannabinoidi: è quanto ha scoperto la polizia municipale a Napoli.

Gli studenti di un istituto di Secondigliano erano in partenza per Roma. L’assunzione, da parte del conducente, di sostanze stupefacenti era tale che poteva alterare le capacità psicofisiche durante la guida e mettere, cosi’, a rischio l’incolumità dei ragazzi. All’autista e’ stata ritirata la patente di guida e il certificato di qualificazione del conducente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico