Campania

Maltempo a Napoli: sospesi collegamenti con isole. Crolla muro San Paolo

 NAPOLI. La Protezione civile della Campania potrebbe prorogare lo stato di allerta sulla regione annunciato fino alle 20 di stasera a causa delle cattive condizioni meteorologiche.

A Napoli il vento di libeccio soffia con forza 8. Stanotte i vigili del fuoco hanno effettuato 65 interventi per cadute di alberi, cornicioni ed intonaci. Molto agitato il mare nel Golfo di Napoli, con forza 5-6. Gli aliscafi sono fermi in banchina. Solodue traghetti sono partiti finora da Napoli per Capri ed Ischia, 3 da Pozzuoli. Poi i collegamenti sono stati sospesi. Le condizioni del mare sono previste in peggioramento.

E’ stato il vento a causare i maggiori disagi in Campania nella giornata del 28 novembre. Le raffiche di vento hanno provocato anche il cedimento di una parete perimetrale dello stadio San Paolo, nel quartiere Fuorigrotta.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico