Campania

Litiga con la moglie e spara cinque colpi di pistola: arrestato, lei gravissima

 CASERTA. Un operaio di 61 anni, Giorgio Della Valle, incensurato, è stato arrestato sabato sera dai carabineri di Capua per il tentato omicidio della moglie.

L’episodio è avvenuto nell’abitazione in cui i due coniugi risiedono, nel comune di Calvi Risorta. Secondo quanto accertato dai militari intervenuti poco dopo il fatto su segnalazione dei vicini, Della Valle, in seguito all’ennesimo litigio con la moglie, Rosalia Parisi, sua coetanea, ha impugnato la pistola regolarmente detenuta, una calibro 22, sparandole almeno cinque colpi. La donna è stata poi condotta d’urgenza all’ospedale civile di Caserta in gravi condizioni ed è tuttora sottoposta ad intervento chirurgico.

L’uomo ha spiegato ai carabinieridi non poter più sopportare i rimproveri della donna dovuti al modo in cui aveva deciso di spendere dei soldi. ”Non comando più nulla, così ho perso la pazienza”, avrebbe detto prima di essere condotto in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico