Campania

Eav Bus, Romano: “Messi in sicurezza 1300 posti di lavoro”

Paolo RomanoNAPOLI. “Con l’approvazione della legge sui Trasporti, il Consiglio regionale ha messo in sicurezza il lavoro di 1300 dipendenti Eav Bus, sui quali sarebbero ricadute le conseguenze di colpe non loro”.

Così Il presidente del Consiglio regionale, Paolo Romano. “Al di là delle responsabilità dei singoli – aggiunge – che saranno accertate nelle sedi opportune, il Consiglio regionale aveva il dovere di salvaguardare i livelli occupazionali, senza se e senza ma. Ancora una volta, la classe dirigente campana ha dovuto fronteggiare l’emergenza, individuando le priorità ed agendo senza tentennamenti nell’interesse esclusivo di lavoratori e pendolari. La Campania, già alle prese con il disastro ereditato, deve sopperire anche ai tagli continui del Governo centrale, non abbastanza attento alle esigenze delle Regioni, come dimostrano le ultime notizie sul fondo di rotazione. Ha ragione il presidente Caldoro: se le nostre buone performance non avranno il giusto riconoscimento, diventa inevitabile lasciare la Conferenza delle Regioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico