Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Camorra, 48 arresti nel Napoletano: donne a capo dei clan

 NAPOLI. Icarabinieri del comando provinciale di Napoli hanno arrestato 48 persone ritenute affiliate ai clan camorristici dei clan “Falanga”, “Di Gioia” e di una frangia scissionista dei “Di Gioia”, operanti a Torre del Greco, …

… e del clan “Amato-Pagano”, attivo a Secondigliano, ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, omicidio volontario, associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsioni e altro.

Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli i militari del gruppo di Torre Annunziata hanno scoperto i responsabili dell’omicidio di Gaetano Di Gioia, il capo dell’omonimo clan, perpetrato nel 2009, e trovato collegamenti tra i clan di Torre del Greco e quello degli “Amato-Pagano” di Secondigliano mediato attraverso il gruppo “Bastone” operativo a Scampia.

L’approvvigionamento della droga, che veniva importata dalla Spagna, avveniva con l’intermediazione dei marsigliesi.

In rilievo il ruolo delle donne: erano loro, con i mariti detenuti, a mantenere le redini dei clan interessandosi al traffico di droga, all’occultamento di armi e alla gestione della cassa comune.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico