Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Angela Celentano: vertice in Procura

 NAPOLI. Dopo sedici anni e tanti falsi allarmi, si riaccende la speranza per i genitori di Angela Celentano.

Una nuova pista investigativa porta in Mexico, dopo che alla sorella della bimba scomparsa 16 anni fa sul monte Faito, è arrivata una mail di una giovane donna che le comunicava di essere lei Anegla. Gli inquirenti sono intenzionati ad andare fino in fondo e per questo motivo è stato convocato martedì prossimo un vertice in procura a Torre annunziata.

La famiglia, accompagnata dai legali, farà il punto con gli inquirenti sullo stato delle indagini. In particolare, sulla pista messicana e su quella mail che tempo fa arrivò da una ragazza che disse di chiamarsi Celeste e che si definì Angela.

Secondo quanto spiegato dal legale dei Celentano, le indagini si stanno concentrando anche sulla famiglia Marin, vale a dire la famiglia del primo matrimonio di Norma Hilda Valle Fierro, dipendente del ministero della Giustizia messicano dalla cui casa – dove vive con il secondo marito e con i suoi due figli – era partita la mail di Celeste. In interrogatori e in interviste, la donna al pari del suo secondo marito, ha sempre detto di non conoscere i Marin: le indagini vogliono cercare di capire perché.

Dal precedente matrimonio, Norma Hilde Valle Fierro ha avuto tre figli, uno dei quali, una ragazza, vive a Cancun. Non solo: il vertice servirà probabilmente anche a fare chiarezza su un altro contatto che sembra ci sia stato tra Celeste e Rosanna, l’altra figlia dei Celentano, tramite un altro profilo Facebook.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico