Campania

Alimenti per bambini conservati male: maxisequestro nel Casertano

 CASERTA. 200mila confezioni di alimenti per la prima infanzia sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas di Caserta in un deposito di San Prisco, risultato privo di denuncia di inizio attività e dei requisiti igienico sanitari.

L’operazione è stata compiuta con l’ausilio del personale medico dell’Asl di Caserta. 450mila euro il valore della merce sequestrata, tra latte in polvere, omogeneizzati, succhi di frutta e prodotti dietetici.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, la commissione "Terra dei Fuochi" si riunisce con Zinzi - https://t.co/gIxdiPETqX

Gricignano, sospesa raccolta umido per il 23 giugno - https://t.co/E8rAuMfETN

Sant'Arpino, i 40 anni del Teatro Lendi: nuova stagione con Biagio Izzo, Massimo Ranieri e tanti altri - https://t.co/0y4PrbZ9hc

Napoli, Festa della Musica all'aeroporto di Capodichino - https://t.co/qz2bGF8MYV

Condividi con un amico