Campania

Abc, nuova società per acqua pubblica

 NAPOLI. “Abc” è l’acronimo della nuova società di gestione dell’acqua a Napoli, presentata durante un incontro a Palazzo San Giacomo.

Acqua Bene Comune è una struttura societaria totalmente pubblica che sostituisce la Arin Spa. L’atto amministrativo rientra nella politica della Giunta comunale del sindaco Luigi de Magistris, che ha sempre sostenuto il referendum del 2011 sull’acqua pubblica e all’indomani del risultato referendario, con 27 milioni di italiani che si espressero contro la privatizzazione dell’acqua, annunciò la trasformazione della società di gestione.

L’Abc è la prima società di diritto pubblico in Italia che gestisce l’acqua in città e nasce dopo la Eau de Paris altra realtà europea. Ci sarà anche il Comitato di Sorveglianza, sarà approvata domani la deliberazione relativa, che prevede la presenza di 5 membri del Consiglio Comunale, 5 delle associazioni ambientaliste e 5 rappresentanti dei lavoratori.

Il comitato sarà operativo tra circa quaranta giorni, quando sarà varato anche il nuovo Cda. Attualmente la presidenza della Abc è affidata all’ex vicepresidente dell’Arin, Ugo Mattei, succeduto al dimissionario Maurizio Barracco.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico