Aversa

Strisce blu, per il nuovo bando bisogna tornare in Consiglio

 AVERSA. In tema di strisce blu si rischia di giungere ad uno stop del servizio, nonostante i buoni proponimenti dell’amministrazione comunale.

Dopo che la Stazione Unica Appaltante presso la prefettura di Caserta ha richiesto per il bando di gara approntato da Sagliocco una delibera di giunta in tal senso, si è scoperto che, poiché il provvedimento ha, ovviamente, anche riflessi finanziari, bisogna ritornare in Consiglio comunale per la variazione di bilancio. Nuove forche caudine, quindi, presso le quali i consiglieri azzurri potrebbero attendere il sindaco per bocciare l’iter da lui stesso tracciato, ossia affidamento in house salvaguardando i 14 posti degli ausiliari del traffico. Una strada che il Pdl non ha mai fatto mistero di non gradire.

Intanto, pare che non possa essere concessa una terza proroga alla cooperativa onlus alla quale questi stessi ausiliari, già utilizzati dalla precedente gestione, hanno dato vita. Insomma, notizie contrastanti che solo il prossimo futuro riuscirà a chiarire.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico