Aversa

Stefano De Martino allo stage dell’Accademia Normanna

 AVERSA. Il sorriso stampato sul volto e negli occhi l’amore per la danza: Stefano De Martino ospite all’Accademia Normanna di Dino Carano.

Il ballerino è stato invitato ad uno stage per le allieve della scuola aversana, dove ritornerà anche in occasione dell’evento Telethon.

Il suo ambiente preferito rimane la sala, perché lui si nutre di tutto ciò che gli da emozione, segno che ama il suo lavoro. Ed è lì, in quella sala, che Stefano si diverte a ritornare, questa volta in qualità di insegnante e non più di allievo. 23 anni e tanta esperienza alle spalle che ha cambiato la vita del talento napoletano che ha mosso i primi passi nella scuola di “Amici di Maria De Filippi” nel 2009.

Come vive Stefano questo momento della sua vita? Con molta tranquillità e serenità: “Mi piace dare lezioni e consigliare i ragazzi che fanno il mio stesso mestiere. Mi piace dare loro consigli”, dice.Ma attenti a definirlo “bacchettone”, perché, più che insegnante, lui si sente un “consigliere” per i ragazzi. “Voglio trasmettere anche un po’ i trucchi del mestiere. – afferma ai microfoni di Pupia – E credo che quando vengono dati da chi, contemporaneamente all’insegnamento, sta ancora danzando, hanno maggiore utilità”.

Nel suo piccolo, sente di poter contribuire alla formazione dei ragazzi anche se, con l’umiltà che lo contraddistingue, ammette che gli insegnamenti importanti sono quelli che arrivano dai grandi nomi della danza. E lui di grandi maestri ne ha incontrati lungo il suo cammino. Soprattutto negli Usa, dove è volato per esibirsi nella compagnia “Complexion” dopo una borsa di studio vinta al talent della De Filippi.

Gli impegni futuri lo vedono ancora legato alla scuola di “Amici”, con cui ha firmato un contratto che lo vedrà ritornare nelcorpo di ballo dei professionisti, in barba alle critiche che lo volevano lontano dal quel palcoscenico che gli ha alimentato l’amore per danza e soprattutto per Belen Rodriguez, la sua compagna, da cui aspetta un bambino. Hanno già scelto il nome e chissà che tra un po’ non lo si vedrà in sala a ballare con il piccolo Santiago. D’altronde, gli stage che lo portano in giro per l’Italia servono anche a questo: “Sono una sorta di training, organizzo gli stage apposta, proprio per fare allenamento con i bambini”, racconta.

E, dopo la famiglia che ha scelto di mettere su con Belen, avrebbe ancora tanti progetti da realizzare: “Vorrei avere una scuola di danza tutta mia e chissà mai creare una compagnia di danza seguita da me e da tanti altri coreografi. Mi piacerebbe realizzare un progetto incentrato sulle mie passioni e distribuire il lavoro anche con altri professionisti”. Con i tanti sogni nel cassetto e la vita frenetica che si vive, il matrimonio, quindi,può aspettare.

Intervista a Stefano De Martino (24.11.12)- VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico