Aversa

Gli ArCiechi Normanni

 AVERSA. Anche i ciechi possono tirare con l’arco. Del resto, è noto che, per sviluppare una certa concentrazione, raffinare il senso dello spazio e per potenziare le prestazioni atletiche, alcuni arcieri, grandi campioni normodotati, svolgono sedute di allenamento al buio o a occhi chiusi.

Inoltre, nelle recenti ParaOlimpiadi, la disciplina sportiva del tiro con l’arco per non vedenti è stata formalmente regolamentata e accolta dal Comitato Olimpico. Da qui l’idea di dare vita anche ad Aversa ad una scuola e poi ad un gruppo sportivo dedicato ai non vedenti ed agli ipovedenti. Un’iniziativa promossa dall’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti rappresentata da Marco Olivetti perché il tiro con l’arco non solo è uno sport.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Portici, "Prevenire e comunicare il disagio emotivo": evento al Liceo Silvestri - https://t.co/ZaGsagQkQj

Concorsi nelle forze armate truccati con "algoritmo": 15 arresti in Campania - https://t.co/H5DzqJj1gX

Gricignano, Di Luise attacca il Pd: "Comitato elettorale di Guida". La replica: "Merita espulsione" - https://t.co/DcMCSiVjR2

Ferrara, agguato con il machete: arrestati due nigeriani - https://t.co/qHKpd12CYG

Condividi con un amico