Trentola Ducenta

Videosorveglianza, espletata la gara

 TRENTOLA DUCENTA. È stata finalmente espletata, dalla Stazione Unica Appaltante, la gara per l’installazione di nuove telecamere da inserire nel circuito della videosorveglianza a Trentola Ducenta.

Un provvedimento molto atteso dall’amministrazione comunale che fin dal suo insediamento si era posto il problema di assicurare un capillare controllo della città, onde garantire ai cittadini maggiore sicurezza e disincentivare la microcriminalità ad operare a Trentola Ducenta, considerato che la videosorveglianza costituisce un efficace deterrente per questa tipologia di attività criminale.

“A breve – fa notare il sindaco Michele Griffo – saranno quindici i punti soggetti a controllo con l’attivazione di circa quaranta telecamere. Ciò consentirà di avere un costante monitoraggio delle zone sensibili che si tradurrà automaticamente in una maggiore sicurezza per i cittadini. L’installazione di questi ‘occhi elettronici’, inoltre, sarà utile anche alla lotta agli sversamenti illegali di rifiuti, frequenti in alcuni punti della città. Poter contare su un sistema di videosorveglianza sicuramente faciliterà il compito delle forze dell’ordine, ed in primis della polizia municipale, nell’individuazione dei criminali ambientali che sversano rifiuti di ogni genere sul territorio comunale.

L’azione posta in essere finora ha già dato egregi risultati ed ha portato all’individuazione di soggetti che hanno provato ad abbandonare illegalmente rifiuti sul nostro territorio. Con l’ausilio di queste nuove telecamere sicuramente si potranno superare alcune criticità. Inoltre, il consistente ribasso ottenuto in sede di espletamento della gara ci consentirà di acquisire altre telecamere che ci permetteranno di ampliare le zone sotto sorveglianza in modo da tenere l’intero territorio sotto controllo.

Al momento le zone in cui è prevista l’attivazione della videosorveglianza sono quelle considerate “sensibili” sia dal punto di vista della sicurezza dei cittadini che da quello del controllo ambientale. Così finiranno sotto l’occhio vigile delle telecamere la Piazza di Ducenta, quella di Trentola, via Larga, via Enrico De Nicola, da via Nunziale Sant’Antonio a Via Romaniello, il Cimitero di Ducenta e così via per tutti quei punti dove si verificano sversamenti illegali di rifiuti.

Chiederò, inoltre, alle Forze dell’Ordine di effettuare controlli presso calzaturifici, officine meccaniche, carrozzerie , gommisti, atteso che tra le tipologie di rifiuti che più spesso rientrano tra quelle sversate irregolarmente vi sono proprio quelle provenienti da tali attività produttive e commerciali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico