Trentola Ducenta

Tromba d’aria: tetti scoperchiati e grondaie divelte

 TRENTOLA DUCENTA. Tanto spavento e danni, anche ingenti, solo ad alcune civili abitazioni.

Questo, fortunatamente, il bilancio registrato al termine del passaggio di una tromba d’aria a Trentola Ducenta, che, vista l’intensità con la quale si è abbattuta sulla città, avrebbe potuto avere anche conseguenze più gravi. Tra le 0.30 e 1.00 di sabato, quello che in un primo momento sembrava un forte vento frammisto a pioggia, ha cominciato a trasformarsi in una vera e propria tromba d’aria che, partendo da via Firenze, ha attraversato in diagonale il centro del paese provocando i maggiori danni nella zona a ridosso della locale scuola elementare di via Rossini.

Diverse le grondaie divelte e numerosi i tetti lasciati senza copertura, con le tegole sparse lungo le strade che, all’interno di alcuni cortili, hanno mandato in frantumi i vetri delle automobili che vi erano parcheggiate. Tempestivo l’intervento della polizia municipale e del sindaco Griffo che ha provveduto ad avvisare la Prefettura la quale, a sua volta, ha allertato i Vigili del fuoco. Nella notte si è registrato anche un intervento da parte della Guardia di Finanza che ha monitorato la situazione.

“Abbiamo sentito un trambusto assordante e ci ha preso un grande spavento”. Questo il commento dei cittadini residenti nelle zone maggiormente colpite, dove, come fuscelli, intere strutture in lamiera, coperture e tettoie sono state trasportate dal vento anche a notevole distanza superando ostacoli fatti da edifici e abitazioni. Alcuni cittadini hanno ritrovato ombrelloni, gazebo, altalene ed altri giochi tenuti normalmente all’aperto anche a due, tre isolati di distanza.

L’amministrazione comunale, dal canto suo, ha provveduto ad effettuare numerosi sopralluoghi, sia su propria iniziativa, attraverso la polizia municipale, la Protezione civile e il dirigente dell’Ufficio tecnico, che accompagnando i vigili del fuoco in un giro ricognitivo. Tanti i siti messi in sicurezza. In via precauzionale, poi, è stata effettuata un’opera di riduzione delle chiome di alcuni alberi presenti all’interno della scuola elementare di via Rossini e sono ancora in corso controlli per verificare se esistono allo stato eventuali situazioni di pericolo. Non è escluso che qualche arteria cittadina possa essere chiusa al transito per garantire l’incolumità dei cittadini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico