Teverola

Aula consiliare negata: FareAmbiente protesta

 TEVEROLA. Il movimento “FareAmbiente – Laboratorio Fertilia” di Teverola, con istanza depositata il 10 ottobre scorso, indirizzata al sindaco e al presidente del Consiglio comunale, …

… aveva chiesto all’amministrazione comunale l’utilizzo della sala consiliare per lo svolgimento di una manifestazione di carattere ambientale per il giorno 20 ottobre, dalle ore 9.30 alle 13, sul tema dello sviluppo e tutela delle aree verdi e sul Puc.

“A tale istanza, come alle numerose istanze presentate nei mesi precedenti, in cui si chiedeva di essere ascoltati per esprimere le proprie osservazioni in vista dell’adozione del Puc, non si è avuta nessuna risposta, con la negazione di fatto dell’aula consiliare”, spiegano da FareAmbiente, secondo cui tale silenzio da parte dell’amministrazione comunale “è indice di scarso interesse verso le problematiche ambientali, in un’ottica di gestione della res pubblica diretta al conseguimento di interessi privati di pochi ‘eletti’ rispetto all’interesse pubblico dei cittadini”.

Tuttavia, i rappresentanti del movimento annunciano che continueranno a portare avanti le proprie proposte, invitando le varie associazioni, rappresentanti politici cittadini, provinciali, regionali e nazionali, presenti sul territorio, “a collaborare affinché si possa dare avvio a una rinascita politica-culturale della nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico