Succivo

Pd, numerose adesioni al comitato pro Matteo Renzi

 SUCCIVO. “Finalmente ci siamo. Adesso!”. Esordiscono così, senza mezzi termini, Giovanni Balzano e Luca Moschetti, rispettivamente vicesegretario Pd e segretario Gd di Succivo.

Anche la Città delle maschere atellane, dunque, è pronta a supportare la candidatura del primo cittadino di Firenze, Matteo Renzi, alle primarie della coalizione di centrosinistra.

“Abbiamo deciso di sostenere Renzi – spiegano i due dirigenti succivesi – perché ha il coraggio di mettersi in gioco; perché questa ‘battaglia’ potremmo anche perderla, ma la nostra credibilità no. Mai! Riteniamo, infatti, che con l’esperienza Monti debba necessariamente considerarsi chiusa una stagione politica e i protagonisti della stessa, siano essi di sinistra, centro o destra (chiaramente con diversi gradi di responsabilità), dovrebbero decidersi a fare il classico ‘passo indietro’. Ricambio della nostra classe dirigente, ma non solo. La nostra sfida è chiaramente più ambiziosa, il rinnovamento deve riguardare il modo d’intendere l’impegno politico sia da parte dei cosiddetti addetti ai lavori, che dagli stessi cittadini. Con la politica, che ritorni a parlare tra la gente, ne ascolti i problemi e si impegni per risolverli”.

Numerose le adesioni finora raccolte dal comitato: ci sono Giosuè Capuano, Emanuela Marsilio, Salvatore Bortone, Luigi Esposito, Francesco Belardo e Giuseppe Mitrano. In programma una serie di iniziative da organizzare su tutto il territorio del comune atellano, al fine di fare conoscere alla cittadinanza il progetto di Matteo per la nostra Italia, partendo dalle tre parole chiave del suo programma: “Europa”, “Futuro” e “Merito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico