Sant’Arpino

Centro diurno polifunzionale: ripartono le attività

Salvatore LetteraSANT’ARPINO. Grazie al supporto dell’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo sono finalmente ripartite venerdi 5 ottobre le attività del centro diurno polifunzionale per i minori di Sant’Arpino.

Il progetto, nato nel 2008 con i fondi della Legge 328/00 dell’ambito territoriale C3 ha riscosso con il passare degli anni notevole interesse da parte di tutta l’utenza interessata. Per dare una continuità ad un servizio richiesto espressamente dalla cittadinanza anche quest’anno il progetto, gestito dalla cooperativa sociale “C&C onlus” di Piedimonte Matese, è stato interamente realizzato e finanziato a bilancio comunale dall’assessorato alla Legge 328/00 retto da Salvatore Lettera.

Sede del centro la scuola elementare “De Amicis” dove le attività verranno svolte dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 17, fino al prossimo 21 dicembre. I minori che partecipano alle attività sono quaranta, tutti di età compresa tra i 6 e i 14 anni e sono stati segnalati dai servizi sociali e dalle scuole, che hanno scelto minori che hanno bisogno di una particolare attenzione durante il loro percorso di crescita formativa. Le attività prevedono progetti di socializzazione orientati all’acquisizione dell’autonomia e alla prevenzione psicosociale del disagio attraverso laboratori di manualità ed espressività, attività ludiche, culturali, sportive e di animazione, sostegno scolastico ed escursioni.

“Il diritto allo studio – ha dichiarato l’assessore Salvatore Lettera – è un obiettivo importante che deve essere garantito a tutti i bambini anche a chi è meno fortunato e a chi non ha le possibilità per farlo. Tutti devono avere le basi e gli strumenti per realizzare quello in cui credono perché solo in questo modo si può rendere migliore la società nella quale viviamo”.

“Desideriamo ringraziare – conclude l’assessore Lettera – tutte le professionalità che si sono attivate affinché questa iniziativa si potesse riattivare, alla responsabile dei servizi sociali, dottoressa Silvana Esposito, e alle operatrici che con impegno e costanza guideranno i bambini fino alla fine dell’anno”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico