San Marcellino

Rifiuti, bollette idriche e mensa: l’assessore De Marco a tutto campo

Roberto De MarcoSAN MARCELLINO. “Come promesso nei giorni scorsi si è provveduto alla rimozione dei rifiuti in via Cupa, zona cimitero di Trentola e quella di San Marcellino, via Ex Alifana, rione Campo Mauro, senza costi aggravati per il comune”.

Lo rende noto l’assessore Roberto De Marco, il quale poi fa sapere che “rimane solo da rimuovere i rifiuti in via Foscolo poiché le operazioni hanno subito un blocco a causa del maltempo, ma appena le condizioni meteo lo consentiranno l’area tornerà pulita”. De Marco, poi, annuncia: “Le zone ripulite saranno d’ora in poi controllate costantemente grazie all’aiuto della Protezione Civile, costituita di recente dal sottoscritto. Inoltre, controlli a tappeto nel mercato rionale saranno posti in essere dalla polizia municipale, guidata dal comandante Fabozzi, e dalla stessa Protezione civile”.

Il mercato, infatti, è uno dei problemi più urgenti da risolvere: “Da oggi in poi – afferma l’assessore – mi occuperò personalmente del controllo di quell’area affinché i marciapiedi non rimangano pieni di rifiuti. A tal proposito, abbiamo intimato i commercianti a rispettare il regolare deposito dei rifiuti”.De Marco ringrazia il comandante Fabozzi e il responsabile della Protezione civile, Salvatore Carmellino, che stanno svolgendo un ottimo lavoro insieme ai loro collaboratori”.

Sotto controllo anche le attività commercianti che, a breve, saranno fornite di contenitori per la differenziata, affinché i rifiuti non vengano depositati sui marciapiedi. I trasgressori saranno puniti con sanzioni e, eventualmente, con la chiusura dei locali. Ma i controlli interesseranno l’intera cittadinanza, in particolare il regolare svolgimento del “porta a porta”. Anche qui, per i trasgressori, scatteranno sanzioni.

Intanto, l’assessore De Marco si è interessato anche delle bollette della fornitura idrica, annunciando che si procederà alla rateizzazione per agevolare i cittadini al pagamento. Per informazioni è stato istituito un apposito sportello nel comando dei vigili urbani. Non ultima, infine, la questione della mensa scolastica: “Ci scusiamo per il ritardo, – annuncia De Marco – ma il 5 novembre il servizio prenderà il via”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico