Orta di Atella

Luigi Sorvillo dal palco al piccolo schermo

Luigi SorvilloORTA DI ATELLA. L’attore atellano Luigi Sorvillo, passa dal teatro al cinema. Già nel 2011 ha esordito come attore di cinema nel film “Giulia Sala”, regia Michele Cinquegrana e Concetta De Cristofaro.

Impegnato in vari progetti cinematografici e televisivi con la Maxa Film Italia di Mario Santocchio, a breve lo vedremo impegnato sui set della serie tv d’azione “The family bang” che sarà girata tra la Puglia e la Campania e andrà in onda su Italia2 “Mediaset” e Telenorba “emittente pugliese”. Dopo vari eventi e spettacoli teatrali a scopo sociale, Sorvillo continua a dedicare la sua arte al sociale anche con il cinema.

“Scuola di vita” questo è il nome del nuovo progetto in cantiere di Luigi Sorvillo, un progetto che comprende una serie di cortometraggi che trattano tematiche sociali ispirandosi a storie reali o quasi. Ogni film avrà una sua storia, un suo argomento, un suo messaggio e saranno distribuiti alle emittenti televisive campane e ai festival nazionali, ma lo scopo primario è quello di presentare il progetto alle scuole.

L’idea è quella di coinvolgere i ragazzi delle scuole, a discutere di tematiche importanti quali (alcolismo, droga, razzismo, emarginazione, diversità di pensiero, etc..) il tutto accompagnato da un’equipe di psicologi che sosterranno i ragazzi nel discutere e capire tali tematiche nel rispetto proprio e del prossimo.

Il primo cortometraggio dal titolo “…ti voglio bene!” è ispirato ad una storia vera e tratta l’argomento “alcolismo”. I casting, accessibili a tutti, verranno svolti l’8 ottobre all’Alterego cafè in via San Donato Orta di Atella, dalle ore 10 alle 22. Le riprese saranno effettuate dal 18 al 20 ottobre tra Orta di Atella e Bellona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico