Pomigliano d’Arco - Castello di Cisterna

Al via la prima “Sagra della Mulignana”

 ORTA DI ATELLA. Un fine settimana all’insegna della riscoperta degli antichi fasti della amata “Teglia” (la più antica e famosa piazza di Orta di Atella) con la concreta possibilità di assaporare tradizioni culinarie tipiche e godersi spettacoli ed nimazione anche per i più piccoli.

Non c’è che dire, l’associazione “Amici Volontari Teglia”, sta lasciando il segno con l’organizzazione della prima edizione della “Sagra della Mulignana” che si terrà lungo tutto questo weekend nel centro cittadino. Così, per tre giorni (5-6-7 ottobre), la “Teglia”, a dire piazza Pertini già Principessa Belmonte, che se avesse voce di storie di vita da raccontare ne avrebbe eccome, ritornerà ad essere l’ombelico di Orta di Atella.

Oggi, in verità, la “Teglia”, sembra una realtà ormai scomparsa, lontanissima da ciò che fu e che rappresentò per tutti noi. E l’apprezzato sforzo di questi ragazzi di Avt, i ragazzi della “Teglia” appunto, forse non più giovanissimi ma sempre ancorati a quel simbolo che ogni buon ortese sente come proprio, si muove nell’indubbio percorso di riproporla come luogo simbolo della movida ortese provando a contaminare la frenetica cultura moderna con sprazzi del passato anche gastronomici e culinari.

Dunque, la sagra promossa da Avt, da mesi energica sul fronte delle idee pro-teglia, si incardinerà non solo nell’assaggio delle cibarie tipiche del nostro territorio (primi piatti a base di “mulignana” e panini con salsiccia a prezzo politico) ma punterà pure su spettacoli ed esibizioni per ogni fascia di età, tenendo bene a mente la cultura e le tradizioni del posto.

In un contesto simile non poteva mancare l’importante voce di Mariagrazia Savoia, leader dei Luna Rossa, che farà il paio con l’altra realtà ortese, i Bottari del borgo di Casapazzano. Rimanendo in tema di canti popolari è prevista la performance del gruppo di musica popolare di Pomigliano d’Arco (ex Zezi) e dei Madonnari di Napoli. Per i più piccoli, infine, ci saranno saltimbanchi e la scuola di ballo Max Dance.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico