Pomigliano d’Arco - Castello di Cisterna

Abbigliamo contraffatto: due arresti a Marigliano

 ORTA DI ATELLA. Due arresti effettuati dai carabinierilunedì mattina. Dopo indagini per contrastare il fenomeno della contraffazione di marchi nei Comuni di Marigliano,Pomigliano d’Arco, Casalnuovo di Napoli, Casoria, Afragola e Orta di Atella, …

… i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a una ordinanza emessa il 4 ottobre dal gip di Napoli su richiesta della direzione distrettuale antimafia. Sono stati arrestati G.A., 37 anni, residente a Casoria, e C.E., 41 anni, residente ad Orta di Atella, mentre sono stati sottoposti a misura cautelare con obbligo di firma 6 persone: due 30enni ed un 34enne di Casalnuovo, un 32enne di Pomigliano, un 64enne di Afragola e un 49enne di Marigliano, tutti quanti già persone conosciute alle forze dell’ordine.

Nel corso di indagine i militari dell’Arma hanno accertato che questi otto uomini avevano allestito un vero e proprio laboratorio per il confezionamento di capi di abbigliamento con i marchi falsi di note griffe nazionali ed estere,che venivano artatamente contraffatti con macchinari installati in un locale di Marigliano.

Durante l’operazione sono stati sequestrati un locale seminterrato di circa 200 metri quadri in località Lagnuolo di Marigliano, 1.500 capi di abbigliamento e 1.100 paia di occhiali con marchio falso, 2 macchine per la punzonatura dei marchi, 2 macchine per pressatura, macchine cucitrici a pedale e materiale vario per il confezionamento, il tutto del valore complessivo stimato circa 300mila euro.I due arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico