Italia

Massimo Ciancimino indagato per riciclaggio

 ROMA. Massimo Ciancimino, collaboratore di giustizia e figlio di Vito, ex sindaco di Palermo indagato e condannato per mafia, è indagato dalla Procura di Roma nell’ambito di un’inchiesta per riciclaggio che riguarda anche i suoi investimenti in una maxi discarica a Bucarest.

Perquisizioni sono in corso a Lucca nell’ambito delle indagini della Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Roma su quella che sarebbe oggi la più grande discarica di rifiuti in Europa, alla periferia della capitale rumena.

Gli inquirenti stanno ricostruendo le manovre del collaboratore di giustizia per nascondere e salvaguardare il tesoro ereditato dal padre.

Riguardo alla discarica nella zona di Bucarest, gli inquirenti stanno cercando di verificare se, tramite un prestanome, la discarica non sia in realtà a disposizione di Massimo Ciancimino Jr.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico