Italia

Legge elettorale, Schifani: “Deve andare in aula”

 ROMA. “Una cosa è certa, tra due settimane la nuova legge elettorale deve andare in aula. Il Senato non può restare con il cerino in mano”.

In una intervista al Corriere della Sera, il presidente del Senato Renato Schifani esprime il convincimento che non si può tornare al voto con il ‘porcellum’.

“Non è da escludere – prosegue Schifani – un messaggio del capo dello Stato” alle Camere “perché la Corte costituzionale, seppure in via incidentale, ci ha detto che l’attuale premio di maggioranza così com’è concepito non va bene” perchè chi vince, senza considerare una soglia minima di voti effettivamente presi, porta comunque a casa il 55% dei seggi.

“La situazione è davvero pesante. Per questo – conclude il presidente del Senato – dobbiamo subito andare in aula con la nuova legge elettorale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico