Italia

Fini: “non candidare condannati 1 grado”

 ROMA. “La politica non è da rottamare, ma deve dare buoni esempi con i suoi comportamenti”. Lo ha detto Gianfranco Fini intervenuto a Lanciano.

“Lo dico in termini più espliciti: la politica ha orecchie per intendere cosa la gente giustamente chiede, sarebbe importante che la politica dicesse, fermo restando il terzo grado di giustizia come assoluta garanzia per l’imputato, non candidiamo quelli condannati solo in primo grado per reati contro la pubblica amministrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico