Italia

Bari, 9 arresti contro ramificazione del clan Capriati

 BARI. I carabinieri di Bari, nel capoluogo e in provincia, Taranto, Cosenza e Palermo, hanno eseguito delle ordinanze di custodia cautelarea carico di nove persone, otto assegnate in carcere e una ai domiciliari.

Sono ritenuteresponsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti, estorsione, usura, tentato omicidio, detenzione e porto in luogo pubblico di armi.

I provvedimenti restrittivi, emesse dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia,sono stati adottati a conclusione di un’attività investigativa che ha evidenziato l’esistenza a Modugno di una ramificazione del clan Capriati, che operava a Bari, storicamente, e nell’hinterland.

Nel corso delle lunghe indagini sono stati sequestrati 3 fucili mitragliatori kalashnikov, 2 pistole mitragliatrici uzi, 8 pistole, 500 cartucce,un giubbetto antiproiettile, 7 apparati elettronici per intercettazioni ambientali, nonche’ sostanze stupefacenti di vario tipo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico