Italia

Atti sessuali su minori: condannato a 6 anni ex parroco

 MILANO. Condannato a sei anni di carcere l’ex parroco di Murazzano, don Martin Varkey Parappillil per atti sessuali ai danni di due minorenni affidate a lui dai genitori in qualità di educatore.

L’ex sacerdote quarantacinquenne,di origine indiana, è stato riconosciuto colpevole di atti sessuali con minori mentre la produzione di materiale pedopornografico è stata derubricata in possesso. E’ stato invece assolto dall’accusa di violenza sessuale.

L’ex religioso era stato fermato dalla polizia lo scorso 16 marzo a Milano Malpensa mentre stava facendo ritorno al suo paese d’origine. Le indagini erano partire dopo una segnalazione da parte di un “padre preoccupato” inviata alla Procura di Mondovì.

Nato in India nella regione del Kerala, don Martin Varkey Parappillil aveva scelto la via del sacerdozio in età adulta, dopo aver lavorato come ingegnere. Prima di essere nominato parroco a Murazzano aveva ricoperto analogo incarico a Mondovi, nelle parrocchie di Carassone, Ferrone e Mallare.

Don Martin, oltre ad essere un sacerdote, insegnava anche latino, greco e inglese. Questo gli permetteva di avere una certa fiducia da parte dei genitori dei bambini che permettevano al religioso di frequentare i loro figli. Da tempo il sacerdote era tenuto d’occhio dagli investigatori anche su Internet, dove frequentava alcune community utilizzando come nickname “GnomoGigante”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico