Gricignano

Capone plaude a Moretti: “Amara sconfitta del duo Lettieri-Di Santo”

CaponeGRICIGNANO. Francesco Capone, candidato alla carica di sindaco per il movimento politico “Sant’Arpino Libera@democratica”, esprime parole di grande felicitazione per l’elezione di Andrea Moretti a sindaco di Gricignano.

“L’elezione a Sindaco di Gricignano di Aversa dell’amico Andrea Moretti è un risultato straordinario che segna una necessaria discontinuità con il passato amministrativo recente e regala una prospettiva di speranza non solo alla cittadinanza di Gricignano ma anche a quelle dei comuni limitrofi, tra cui appunto Sant’Arpino.

Di Andrea Moretti tutti noi conosciamo il grande rigore morale, l’indiscusso equilibrio comportamentale, le capacità amministrative, lo stile sobrio e concreto, l’intelligenza e la lungimiranza politica, l’umiltà relazionale e l’attitudine all’ascolto della gente, il buon senso e l’amore sconfinato per la sua Comunità. Doti rare che la popolazione di Gricignano, così come testimonia il successo elettorale, ha ancora una volta dimostrato di apprezzare e riconoscere.

Andrea Moretti con pazienza e determinazione, in piena condivisione con gli uomini della sua coalizione, ha affrontato una dura battaglia elettorale spiegando alla gente la necessità di ridare alla laboriosa cittadina di Gricignano quel prestigio che lo scioglimento per condizionamento camorristico della passata consiliatura aveva gravemente offuscato. Idee e speranze recepite dagli elettori che hanno espresso fiducia nel progetto “Uniti per Gricignano” capeggiato da Moretti. Occorreva interrompere una spirale negativa di cattiva amministrazione. Un obiettivo, quest’ultimo, che ha sollecitato la partecipazione convinta anche del nostro movimento che nella sua interezza si è prodigato per sostenere Moretti con i suoi candidati nel tentativo, poi abilmente centrato, di conquistare la vittoria elettorale.

L’amara sconfitta del duo Lettieri – Di Santo è solo il primo tempo di una partita che da qui a qualche mese farà definitivamente liberare Sant’Arpino dal ‘sindaco muto’ Di Santo che in questi anni ha improntato la sua azione di governo sul modello perdente dello zio Andrea di Gricignano.

Per fortuna la vittoria di Moretti chiude questa ingenerosa pagina di governo locale e apre uno scenario esaltante che da Gricignano si irradierà presto in altri comuni del circondario, in primis a Sant’Arpino. Auguri e buon lavoro caro Andrea Moretti!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico