Esteri

Nobel per l’economia agli americani Roth e Shapley

 ROMA. Il premio Nobel per l’economia 2012 è stato assegnato ad Alvin E. Roth e LLoyd S. Shapley.

Roth, americano 61enne, è docente ad Harvard, mentre Shapley, 89 anni, anche lui americano, insegna all’University of California. L’accademia reale delle scienze svedesi ha attribuito il premio ai due studiosi “per la teoria delle allocazioni stabili e la pratica del design dei mercati”. I due economisti si divideranno un premio di 8 milioni di corone svedesi, poco meno di 1 milione di euro.

Roth è conosciuto per i suoi contributi nel campo della teoria dei giochi e nell’economia sperimentale. Shapley è un matematico ed economista, considerato l’esponente di punta della teoria dei giochi. Fra i successi della loro ricerca figurano modelli economici per far incontrare domanda e offerta, applicati a casi come la ricerca delle facoltà da parte degli studenti o la disponibilità di organi da trapianto per i pazienti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico