Esteri

Kenya: papà del bimbo ucciso era in chiesa per una sedia a rotelle

 NAIROBI. Il padre del bambino di nove anni rimasto ucciso nell’attentato di domenica alla Chiesa di San Policarpo a Nairobi, in Kenya, doveva ricevere una nuova sedia a rotelle.

La chiesa teatro dell’attentato durante la Messa dei Bambini era stracolma di fedeli riuniti proprio per la raccolta di fondi a favore dell’uomo, da tempo paralizzato.

Lo scrive la stampa keniana. Intanto rimangono gravi le condizioni di tre altri piccoli rimasti feriti nell’attentato, attribuito a simpatizzanti degli estremisti Shabab dopo l’offensiva militare delle truppe di Nairobi in Somalia.

Uno dei piccoli ha riportato una ferita alla testa ed e’ ricoverato nel reparto di terapia intensiva del Kenyatta National Hospital.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico