Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Furto aggravato, polizia arresta 36enne ghanese

 CASTEL VOLTURNO. Gli agenti della squadra investigativa di Castel Volturno hanno tratto in arresto uno straniero di origine ghanese, Yanao Cifue, 36 anni, domiciliato nella città del litorale domizio, in zona Destra Volturno.

L’arresto dell’africano, giunto a coronamento di incessanti indagini protrattesi per circa due giorni, nel corso dei quali i poliziotti hanno effettuato numerosi sopralluoghi ed appostamenti nei luoghi abitualmente frequentati da Cifue, è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì 5 ottobre, in via San Rocco, a Castel Volturno, nelle vicinanze della vecchia sede del commissariato.

Al 36enne è stato notificato un ordine di carcerazione, emesso alcuni giorni prima dalla Procura della Repubblica, in virtù del quale dovrà scontare la pena detentiva definitiva otto mesi e diciotto giorni per reato di furto aggravato. Sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici, dai quali sono emersi numerosissimi “alias”, l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico