Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Cancello Arnone, Emerito annuncia la ricandidatura

EmeritoCANCELLO ARNONE. Un’affollata piazza Municipio ha applaudito il primo cittadino Pasquale Emerito, che ha pubblicamente annunciato la sua candidatura.

La fascia tricolore si appresta alla corsa elettorale al fianco di Maurizio Di Puorto, Massimiliano della Valle, Rosa Maria Paolella, Agostino Frattasio, Luigi Masssimilla, Giustino Galasso, Giuseppe Bovienzo e dell’esordiente Angelo Sammarco.

Durante l’incontro con la cittadinanza, il primo cittadino ha voluto fare un bilancio di questo primo mandato: “Abbiamo lavorato, tutti, alacremente per la nostra città. Nei progetti, portati a termine, da questa amministrazione abbiamo tenuto conto delle esigenze di tutti. Abbiamo pensato ai nostri anziani, realizzando il progetto “benvenuti nel cuore di Fiuggi”, soggiorno termale nella splendida città laziale, e abbiamo riportando a nuova luce l’albergo per gli anziani, struttura che attualmente conta dieci ospiti, accuditi da personale qualificato ed alloggiato in stanze dotate di ogni confort”.

Un percorso governativo, quello dell’attuale amministrazione, che ha rivolto uno sguardo di attenzione anche ai giovani: “Attraverso un pubblico concorso ben trentasette giovani sono stati impiegati nel corpo della polizia municipale. Divisi in tre gruppi, ognuno dei quali, con rotazione trimestrale , sarà chiamato a svolgere le mansioni indicate. Si tratta di giovani, che attraverso un impiego a tempo determinato, avranno la possibilità, percependo uno stipendio, di provvedere a se stessi ed al proprio futuro. Essi rappresentano una risorsa per la città, cosi come i sedici giovani impiegati nel servizio civile”.

Una Cancello ed Arnone attenta ai propri cittadini ed alla loro sicurezza: “Semaforizzazione delle intersezioni stradali, messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali, segnaletica indicativa, opere di rifacimento del manto stradale, realizzazione dei marciapiedi di via Volturno e di via Roma, pubblica illuminazione nelle traverse di via Colombo e S.Maria a Cubito. Queste sono in sintesi le azioni concrete e visibili a tutti, che abbiamo posto in essere. La sicurezza è primario obbligo che una buona amministrazione ha nei confronti dei propri cittadini”.

Sicurezza, ma anche salute. Istituito un importante servizio ambulatoriale gratuito per la cittadinanza: “Un progetto attraverso il quale abbiamo assicurato visite gratuite con qualificati specialisti in urologia, oncologia, dermatologia, pediatria e gastroenterologia. Un servizio che ha riscosso grandi consensi tra tutte le fasce della popolazione. In tal senso non dobbiamo tralasciare l’attivazione dello sportello Asl dove è stato impiegato personale comunale. Con tali disposizioni siamo riusciti ad offrire una molteplicità di servizi impiegando risorse già disponibili”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico