Caserta

Policlinico, Del Gaudio: “I lavori procedono regolarmente”

 CASERTA. “I lavori del Policlinico procedono regolarmente e secondo il cronoprogramma definito. L’Università di Caserta avrà presto il nome della nostra città.

All’Università di Caserta sarà intitolato il viale ora denominato Ellittico”. Così il sindaco Pio Del Gaudio sintetizza l’esito dell’incontro svoltosi con il rettore della Sun, Francesco Rossi, cui hanno partecipato anche il direttore generale della Sun, Annamaria Gravina; il Responsabile del procedimento del Policlinico, Ciro Frattolillo; i responsabili del cantiere dell’opera.

“Innanzitutto sul Policlinico – spiega il sindaco – il nostro confronto ha evidenziato il regolare procedere del cantiere, dopo il suo ‘ripiegamento’, nonché la conferma del cronoprogramma a suo trempo definito e reso noto, con il mese di luglio scorso a scadenzare l’avvio dei 45 mesi utili alla realizzazione dell’opera”.

“Il Rettore Rossi – prosegue il sindaco – mi ha poi informato che nelle prossime ore verrà affrontata, su un percorso indirizzato alla positiva soluzione della vicenda, la questione dell’intitolazione della seconda Università a Caserta, come è negli auspici dell’intera città da anni. In proposito, voglio ringraziare il presidente della Provincia, Domenico Zinzi, il cui impegno incessante non è mai mancato, nel corso del tempo, affinché l’Ateneo fosse intitolato a Caserta”.

“In questa prospettiva – afferma il sindaco – ho deciso di intitolare all’Università di Caserta l’attuale viale Ellittico. Tale definizione, sulla quale ho ottenuto la condivisione del Rettore, sarà più utile a presentare alle porte di Caserta, nella piena conoscenza di quanti entrano in città, la presenza della sede dell’Università. Per affermare, poi, ancor più il ruolo e le funzioni del Ateneo, avviamo fin da oggi una serie di iniziative per promuovere la più piena integrazione del mondo universitario con la città. Iniziamo con il mio invito a tutti i commercianti, a partire da quelli del corso Trieste, affinché definiscano convenzioni e offerte a favore degli studenti universitari, un bacino di 8300 giovani. Mi auguro che ad essi siano destinate iniziative concrete, nell’ambito di auspicabili dinamiche integrate del comparto commerciale cittadino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico