Caserta

Genio Civile: Consoli chiede audizione per assessori regionali

Angelo ConsoliCASERTA. “Alla luce del procrastinarsi della paralisi dell’Ufficio del Genio Civile di Caserta che, di fatto, ha bloccato l’attività edilizia provinciale, mettendo in pericolo una parte importante dell’economia e dell’occupazione legata al comparto, …

… ho ritenuto necessario intervenire con fermezza per chiedere un’audizione in terza commissione permanente in Regione. Occorre accertare con chiarezza le responsabilità, allo scopo non solamente di risolvere nell’immediato questa grave emergenza e restituire così serenità alle imprese ed ai lavoratori del settore, ma anche di scongiurare per il futuro il ripetersi di questo grave stato di cose”. Così Angelo Consoli, consigliere regionale dell’Udc. La crisi delle aziende casertane, infatti, ancora una volta è al centro dell’agenda politica del consigliere. Riflettori puntati, questa volta, sull’inerzia dell’Ufficio del Genio Civile di Caserta e sulle gravi difficoltà del settore edile.

Nello specifico Consoli, oltre ad auspicare il coinvolgimento di associazioni datoriali e di categoria, ha sollecitato esplicitamente la convocazione degli assessori regionali competenti, Edoardo Cosenza e Sergio Vetrella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico