Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Futura: “Mutuati allo sbaraglio”

 CASAPESENNA. A Casapesenna tiene ancora banco la questione medico di base. Da anni ormai non viene sostituito in modo definitivo il dottor Fontana, a cui si aggiunto da qualche mese anche il dottor Nocera (scomparso prematuramente).

Il movimento civico “Casapesenna Futura” ribadisce che “ormai si è violato il diritto alla salute dei cittadini di Casapesenna. Gli articoli 2, 3 e 32 della Costituzione Italiana sono avulsi da questo paese, le numerose leggi, decreti e direttive Italiane e Internazionali non sembrano coprire il territorio casapesennese che si trova in assoluta carenza di medici di base. Moltissimi mutuati, sui 2000, si trovano allo sbaraglio e alcuni di loro (in modo lodevole) stanno organizzando una raccolta firme da presentare agli organi competenti e se il caso adire gli organi Istituzionali e di Giustizia”.

Il sodalizio ricorda che dopo il suo sollecito alla commissione straordinaria in merito alla questione, l’Asl Caserta ha risposto che provvederà nel più breve tempo possibile e che i mutuati possono rivolgersi agli altri medici di famiglia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico