Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Accoltella alle spalle un giovane che litigava col fidanzato: ragazza in cella

 SAN CIPRIANO. I carabinieri della locale stazione hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio di una 20enne, ritenuta responsabile dell’accoltellamento ai danni di un altro giovane, avvenuto sabato scorso 29 settembre.

I militari, dopo aver raccolto la denuncia della vittima, hanno rintracciato la ragazza responsabile dell’accoltellamento, D.E, 21 anni, rinvenendo e sequestrando anche l’arma bianca. L’episodio sarebbe avvenuto per strada a San Cipriano, nel corso di una discussione animata tra la vittima e il fidanzato della donna arrestata.

La vittima dell’accoltellamento, P.D., 22 anni, sottoposto alle cure mediche, è stata dimesso dall’ospedale di Aversa, riportando lievi ferite da taglio nella regione dorsale con applicazione di punti di sutura. La donna arrestata è stata invece condotta nella casa circondariale di Pozzuoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico