Carinaro

Attuazione del Puc: l’amministrazione incontra i cittadini

Mario Masi CARINARO. Nella casa comunale si sono tenuti i primi due incontri programmati con i cittadini direttamente interessati all’attuazione del Piano Urbanistico Comunale.

Gli appuntamenti, predisposti dall’amministrazione comunale per illustrare le diverse fasi di attuazione dello strumento urbanistico, oltre che le modalità di svolgimento delle attività, fanno seguito a quelli già avuto con i professionisti locali e riguarderà, con un programma temporale che si concluderà nel giro di un mese, i proprietari interessati dai comparti – residenziali e produttivi – su cui si applicherà, per la prima volta in provincia di Caserta, la perequazione. L’amministrazione guidata dal sindaco Mario Masi ha reso il Puc vigente uno strumento urbanistico partecipato attraverso i numerosi incontri avuti prima, durante e dopo la redazione del piano.

La fase attuale avrà – attraverso l’ufficio di Piano appena costituito con l’apporto di consulenti esterni scelti con apposito bando pubblico – uno spazio specifico dedicato sul sito del Comune sul quale i cittadini, i professionisti, gli operatori del settore potranno trovare le risposte ai loro dubbi e la modulistica necessarie per le diverse tipologie edilizie; inoltre è di prossima pubblicazione un vademecum che guiderà i proprietari interessati all’attuazione del Puc nelle aree da sottoporre a piano attuativo.

Nella giornata di martedì 9 ottobre si è tenuto il secondo incontro, riferito al comparto edificatorio numero 2, a cui hanno partecipato i proprietari interessati, accompagnati da loro consulenti tecnici e legali.

Entusiasta il commento del primo cittadino: “Il piano già vigente di Carinaro, mentre gli altri Comuni non hanno ancora nominato i progettisti, dimostra la lungimiranza dell’amministrazione comunale che si è avviata, in notevole anticipo, a progettare il territorio con una impostazione a bassissimo consumo di suolo, con attenzione alle energie rinnovabili ed ad una nuova concezione di organizzazione della convivenza”. Masi poi aggiunge: In un momento di particolare difficoltà, Carinaro offre agli operatori del settore una opportunità che ben poche altre amministrazioni possono dare, con massima collaborazione, efficienza e trasparenza amministrativa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico