Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Della Cioppa: “Abbate non sfugga dalle sue responsabilità”

Giancarlo Della Cioppa BELLONA. Il presidente del Consiglio provinciale di Caserta ed ex sindaco di Bellona Giancarlo Della Cioppa risponde in merito alle accuse dell’attuale primo cittadino Filippo Abbate che accusa la vecchia gestione amministrativa.

Nello specifico il riferimento è all’incarico di responsabile per la sicurezza per i lavori alla scuola elementare conferito all’architetto Pino Mauro Sarcinella, fratello dell’allora assessore (ora vicesindaco) Giovanni Sarcinella.

“Rammento una prassi gestionale che dovrebbe essere ben nota al sindaco di un Comune – dichiara Della Cioppa – e cioè che l’affidamento degli incarichi viene effettuato mediante regolare determinazione di competenza del dirigente dell’Ufficio Lavori Pubblici, che allora come ora, è il dottor Luigi Fusco, persona seria e responsabile. Tengo, però, a sottolineare – prosegue l’ex sindaco – che l’architetto Sarcinella è uno tra i tanti validi giovani architetti presenti a Bellona, la cui professionalità tra l’altro potrebbe essere ancor più valorizzata poiché è tra i suoi colleghi la persona con il minor numero di affidamenti. Resta il fatto che i giovani ancorché familiari di Amministratori (e l’attuale Amministrazione Abbate ce lo conferma), se professionalmente validi vanno sostenuti come tutti gli altri e non discriminati”.

L’intervento di Della Cioppa termina con un monito ad Abbate: “Mi sono sempre assunto le responsabilità delle decisioni prese dall’Amministrazione da me guidata, scelte condivise con il dottor Abbate personalmente. Lo invito pertanto a non sfuggire, come sempre, alle sue di responsabilità che risultano doppie, prima in qualità di vicesindaco e poi di sindaco. Ho promosso sempre il lavoro d’equipe attraverso il quale si sono raggiunti in 10 anni risultati inimmaginabili per la nostra città. È singolare come da parte dell’attuale amministrazione non siano giunti i complimenti alla mia persona che viene, invece, sempre e solo strumentalizzata per attribuirsi meriti quando conviene. E per il momento mi fermo qui”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico