Campania

Rifiuti speciali dal Nord Italia, sequestrati capannoni usati come discarica

 CASERTA. Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Caserta ha sottoposto a sequestro una vasta area nella zona industriale di Gricignano, …

… costituita da due capannoni industriali per una superficie complessiva di 3.200 metri quadrati e da tre aree scoperte di circa 800 metri quadri, utilizzata come discarica abusiva. All’interno del sito, gestito da due diverse società,sono stati rinvenuti oltre 200 tonnellate di rifiuti speciali anche pericolosi, dei quali più di 26 quintali di oli esausti, in massima parte costituiti da scarti di lavorazione industriale provenienti da imprese del nord Italia. Quattro soggetti originari del napoletano – R.R., di 57 anni, V.M., di 50 anni, Z.M., di 32 anni, e D.H., di 21 anni – sono stati denunciati alla locale autorità giudiziaria e dovranno rispondere del reato di “attività di gestione di rifiuti non autorizzata”.

Tutta la zona è stata preventivamente cautelata e ai responsabili è stato intimato l’obbligo della bonifica e della riqualificazione delle aree, anche al fine di impedire gravi danni ecologici. Sono in corso indagini mirate ad individuare l’esatta provenienza dei rifiuti. L’attività si inquadra nella costante opera di tutela del territorio da parte del comando provinciale della Guardia di Finanza, in linea con le iniziative assunte nell’ambito del “Protocollo organizzativo di salvaguardia ambientale della provincia di Caserta”, sottoscritto nel mese di gennaio 2011 alla presenza dei Ministri dell’Interno, della Giustizia e dell’Ambiente.

Dall’inizio dell’anno, le Fiamme Gialle casertane hanno complessivamente sottoposto a sequestro cinque discariche per una superficie totale di oltre 8.200 metri quadrati e denunciato 32 soggetti alla competente autorità giudiziaria.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico