Campania

Napoli, ritirava la pensione del padre morto da 13 anni: arrestata

 NAPOLI. Nel quartiere napoletano di Forcella i Carabinieri hanno arrestato per truffa aggravata ai danni dello Stato I.A., 64enne del luogo, incensurata.

Continuando le indagine sulle false invalidità che ha già portato all’arresto di 260 persone ed al sequestro di beni mobili ed immobili per un valore di 8 milioni di euro, i militari nell’ufficio postale di via de Blasis hanno sorpreso la donna mentre ritirava la pensione di anzianità del padre, circa 600 euro, della quale aveva la delega, che però era morto il 1 febbraio del 1999. La somma indebitamente sottratta nel tempo dalla donna all’erario pubblico è stata stimata in circa 100mila euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico