Campania

Napoli Basket, prove tecniche di salvataggio: spunta Balbi

 NAPOLI. Sembra passato un secolo dal giorno in cui il capitano del Napoli Basket, Mimmo Morena, alzava trionfante la Coppa Italia, ma era solo il 2006.

In sei anni la società di pallacanestro partenopea è fallita ed esclusa dai campionati nazionali per tre volte. Sembrava la volta buona quest’estate, con la squadra iscritta in Lega due dopo la fusione con il Sant’antimo, ma poi di nuovo esclusa dal torneo dopo solo tre partite per il mancato pagamento della tassa d’iscrizione.

Contro la decisione della Federazione di escludere la squadra dal campionato, lunedì prossimo sarà presentato dal Nuovo Napoli Basket il ricorso al Tnas (Tribunale nazionale di arbitrato dello sport) per inadempienze sul versamento delle tasse dovute per le società professionistiche.

Oltre ad annunciare il ricorso, martedì pomeriggio, l’imprenditore Maurizio Balbi, che vanta un accordo scritto con l’attuale proprietà per rilevare la squadra in caso di successo del ricorso, ha annunciato il suo progetto per rilanciare il basket napoletano, che nelle sue intenzioni passa per il recupero del PalArgento di Fuorigrotta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico