Campania

“Licenziato, congelatemi il mutuo”: netturbino minaccia suicidio in banca

 NAPOLI. L’hanno licenziato e lui è andato a chiedere la sospensione del mutuo. Quando glielo hanno negato è uscito su un balcone ed ha minacciato il suicidio.

È successo intorno alle 12 di lunedì, a Napoli,nella Deutsche Bank di via Santa Brigida, nel centro della città. Protagonista della vicenda un operaio del consorzio di bacino, società che si occupa dei servizi ambientali.

L’uomo è stato convinto a desistere da alcuni agenti della polizia. I lavoratori del Consorzio di Bacino da alcuni mesi stanno attuando proteste in città per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulla situazione di disagio che stanno vivendo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico