Campania

Disoccupato geloso accoltella la moglie: salvata dai vicini

 NAPOLI. Un disoccupato Giuliano Gavino di 38 anni è stato arrestato la scorsa notte a Camposano, area nolana, con l’accusa di avere tentato di uccidere la moglie di 33 anni.

L’indagato al culmine di una violenta lite avrebbe accoltellato in maniera grave la donna per motivi di gelosia. Sono stati i vicini di casa, che avendo sentito le urla e le grida di aiuto della vittima, hanno avvertito i carabinieri della compagnia di Nola.

Gavino è stato subito bloccato dai carabinieri che hanno sequestrato il coltello utilizzato dall’uomo. La donna è stata portata all’ospedale civile di Nola dove è stata ricoverata in gravissime condizioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico