Campania

De Laurentiis deferito per mancata premiazione Supercoppa e lite con giornalista

Aurelio de Laurentiis NAPOLI.Il presidente del Napoli Aurelio de Laurentiis è stato deferito alla commissione disciplinare per la mancata presenza della squadra alla premiazione della Supercoppa di Lega giocata a Pechino lo scorso 11 agosto e vinta dalla Juve.

De Laurentiis è stato deferito anche per la lite con un giornalista al consiglio di lega del 4 luglio. Il procuratore federale ha deferito De Laurentiis per due distinti episodi e cioé “per avere, presso la sede della Lega Calcio, in occasione del Consiglio di Lega del 4 luglio 2012, proferito espressioni offensive nei confronti dei giornalisti presenti e minacciose nei confronti del giornalista Andrea Longoni”. Per responsabilità diretta è stata deferità anche la Società sportiva calcio Napoli.

Il presidente del Napoli è stato poi deferito per la mancata presenza della squadra alla premiazione della Supercoppa di Lega giocata a Pechino ed in particolare “per aver dato disposizione di non far partecipare la propria squadra alla cerimonia di premiazione della Supercoppa di Lega 2012-13, e per aver espresso pubblicamente rilievi atti a ledere il prestigio del Direttore di Gara”. Anche in questo caso la Società sportiva calcio Napoli è stata deferita per responsabilità diretta per i comportamenti ascritti al proprio presidente e amministratore delegato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri - https://t.co/FcXuoNC5kD

Roma, imposte evase per 60 milioni di euro: arrestato imprenditore - https://t.co/j5eOm8MD6Z

Catania, frode fiscale: sequestrati beni per 250mila euro a commercialista e alla moglie - https://t.co/nWsl5Nqnpr

"La Pubblica Amministrazione ieri, oggi e domani", a Paestum congresso Unsa-Confsal - https://t.co/0lQNhcaGrk

Condividi con un amico