Campania

Crack Deiulemar: sequestrati beni per 40 milioni di euro

 NAPOLI. Maxi sequestro da circa 40 milioni di euro dei finanzieri del comando provinciale di Napoli nei confronti del gruppo armatoriale Deiulemar di Torre del Greco per evasione fiscale.

Il sequestro “per equivalente” riguarda disponibilità bancarie e beni immobili appartenenti ai soci fondatori del noto gruppo armatoriale operante nel settore del trasporto marittimo di merci, facente capo alle famiglie Della Gatta, Iuliano e Lembo.

Figurano anche prestigiosi immobili di Napoli e Capri tra quelli oggi sequestrati “in equivalente” dai finanzieri del comando provinciale di Napoli ai soci fondatori del gruppo armatoriale Deiulemar di Torre Del Greco. Tra questi spiccano un prestigioso fabbricato di via Crispi 125, a Napoli; un lussuoso immobile in via Piccola Marina a Capri, e diverse unità immobiliari di elevato valore a Torre del Greco, dislocate nelle principali vie dello shopping.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico