Aversa

Vittoria in extremis per la Normanna

RomanielloAVERSA. Con grinta e caparbietà la Normanna si aggiudica il match contro il Vigor Lamezia per 3-2 con una rete siglata al 90’ da De Martino.

Partita al cardiopalma quella andata in scena al “Bisceglia”, dopo un primo tempo avaro di emozioni, nella ripresa le due squadre si scatenano siglando ben cinque reti. All’8’ della ripresa Viola porta in vantaggio i padroni di casa grazie ad un preciso calcio di punizione. La replica degli ospiti non si fa attendere e dopo soli cinque minuti pareggiano con un colpo di testa ravvicinato di De Luca. La partita si infiamma e le due squadre si sbilanciano alla ricerca del goal vittoria. Al 30’ Polani trasforma un penalty assegnato ai granata per fallo su Guarracino. Al 41’ altro penalty, questa volta in favore degli ospiti, Mangiapane è implacabile e riporta il punteggio sul 2-2.

Quando sembra finita arriva l’azione che non ti aspetti. Pezzullo pesca Polani in area che di tacco serve l’accorrente De Martino che al volo segna facendo esplodere il pubblico del “Bisceglia” e regala tre punti d’oro agli uomini di mister Romaniello.

Una partita che conferma la voglia di fare bene dei normanni e la grande propensione offensiva. Ora i granata si trovano a centro classifica con 9 punti e domenica saranno ospiti del Melfi, un punto sotto rispetto agli uomini di Romaniello.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico