Aversa

Utilizzo palestre scolastiche: accolta la proposta del Pd

VillanoAVERSA. “Fateci utilizzare le palestre pubbliche” avevano chiesto i numerosi dirigenti dei diversi gruppi sportivi cittadini che utilizzano le palestre delle scuole di competenza comunale.

Attraverso il consigliere comunale del PdMarco Villano,che ne aveva raccolto le lamentele, le associazioni sportive cittadine lamentavano un aumento dei costi, ma soprattutto gli ostacoli frapposti, a loro dire, da diversi dirigenti scolastici e custodi delle strutture scolastiche. Giustificazioni capziose che spesso mirano solo a non avere scocciature. E la risposta dell’amministrazione c’è stata in senso positivo: le associazioni sportive dilettantistiche non dovranno sopportare alcun costo per utilizzare le strutture sportive scolastiche di proprietà comunale.

“In un momento di crisi dove molte famiglie non possono permettersi di pagare le rette delle palestre private- ha dichiarato Villano – l’ente pubblico non poteva non permettere l’utilizzo delle strutture collettive, cosa che ha fatto praticamente a costo zero. Debbo prendere, quindi, atto della sensibilità dell’assessoreBalivoche ha fatto proprie le istanze delle tante associazioni sportive”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico