Aversa

Strade allagate, le critiche dei Giovani Democratici

Antonio AndreozziAVERSA. “E’ incredibile vedere alcune scene da film dell’orrore alla prima pioggia stagionale eppure ad Aversa tutto ciò è realmente possibile”.

Con questa denuncia apre il suo intervento Antonio Andreozzi, segretario cittadino dei Giovani Democratici. “E’ davvero sconcertante – aggiunge – notare come per l’ennesima volta, a distanza di più di 10 anni, le discussioni della maggioranza riguardino solite beghe interne piuttosto che reali problemi che noi cittadini ci troviamo ad affrontare quotidianamente”.

“La critica – incalza il segretario dei Gd – che come Giovani Democratici, ma soprattutto come normali cittadini facciamo, al di là di solite, seppur giustificate, critiche alla sterilità e improduttività di questi primi 6 mesi di amministrazione comunale, muove dalla coscienza di chi sente di non essere al sicuro in una città che nonostante sia la seconda più grande della provincia di Caserta abbia ancora carenze strutturali così importanti da mettere in crisi l’intero piano di sviluppo di questa realtà”.

“Come Giovani Democratici, chiediamo dunque che venga discussa in consiglio comunale, ma soprattutto effettivamente messa in atto, la realizzazione di un piano di rifacimento dei manti stradali e di manutenzione adeguata della rete fognaria che ci permetta, durante il prossimo inverno, di non correre il rischio di dover fittare canoe e gondole per uscire di casa”.

“E’ vergognoso – conclude Andreozzi – che tale invito all’amministrazione comunale debba partire da noi ragazzi, segnale evidente della completa mancanza di senso di responsabilità dell’ attuale amministrazione e della politica tutta. Svegliamoci e facciamo valere nelle sedi opportune i nostri diritti minimi cari concittadini, che le prese in giro sono appena cominciate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico