Aversa

Movida, alcuni residenti protestano lanciano feci

 AVERSA. Feci sulla movida aversana. Alcuni residenti nella zona calda scelta dalla gioventù aversana per trascorrere le serate e le notti del fine settimana hanno escogitato un modo particolare (e anche incivile, oltre che poco igienico) …

… per protestare contro i ragazzi che stazionano tra via Seggio, piazza Marconi e dintorni: riempiono bottiglie di plastica di feci e le lanciano loro addosso con tutte le conseguenze del caso. Era già avvenuto nel primo fine settimana di ottobre e si è ripetuto la notte tra sabato e domenica. Conseguenze di poco conto, almeno dal punto di vista di eventuali lesioni, ma tanta rabbia da parte dei giovani colpevoli di non capire che alle due di notte si dovrebbe dormire o almeno far dormire gli altri.

Certo è che la situazione nelle strade della movida aversana rischia di degenerare se non ci saranno provvedimenti che cercano di contemperare i tre interessi in gioco: quello dei residenti di poter dormire in pace, quello dei commercianti di poter tenere aperti i locali, quello dei giovani di trascorrere le notti dei fine settimana in allegria. La soluzione alla quale, al momento, tutti stanno pensando è quella dell’isola pedonale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico